Social Links

+39-0771-85146       

29er – allenamento equipaggi da regata

29er – allenamento equipaggi da regata

Siamo lieti di annunciare un progetto – in collaborazione con la Lega Navale di Scauri-Formia – a cui teniamo molto.

L’obiettivo è quello di formare equipaggi da regata in grado di partecipare ai tornei nazionali.

29er – allenamento equipaggi da regata

Da qualche giorno a Ventotene sono in uso due derive 29er con l’obiettivo di allenare due equipaggi in grado di crescere e di affrontare a breve le prime regate.

Gli equipaggi sono composti da:

  • Fulgi Tonello e Francesca Furno per la sezione di Ventotene
  • Chiara e Stefano per la sezione di Scauri-Formia
 .
Entrambi allenati da Sergio Ianniello.
Per Chiara e Stefano le regate sono una realtà da tempo, anche Francesca ha all’attivo alcune esperienze mentre Fulgi esordisce quest’anno.

29er

.

Il 29er è un deriva a vela da regata, la cui classe è riconosciuta dalla International Sailing Federation.

È una barca ad alte prestazioni, planante sia di bolina che di lasco fin dai 6/7 nodi. Il carico di lavoro del prodiere è alleggerito dalla presenza del fiocco autovirante, di modo che possa dedicarsi alla regolazione della randa. È dotato di un Gennaker di dimensioni abbastanza generose.

Sono diverse le difficoltà sul 29er in particolare durante le manovre e nel mantenimento della stabilità.
Con venti medi e forti di lasco raggiunge velocità superiori a quelle del vento.
A bordo dei 29er la navigazione a vela diventa acrobatica e spettacolare mettendo alla prova gli equipaggio.

Dati tecnici

lunghezza fuori tutto                   mt. 4.45
larghezza galleggiamento          mt. 4.24
larghezza                                   mt. 1.77

peso                                           kg 70
altezza albero                            mt. 6.25

Superficie velica:
randa e fiocco                            mq.12.5
spinnaker asimmetrico              mq. 15.00

Equipaggio                                2 persone


Il 29er è stato disegnato nel 1997 dal progettista australiano Julian Bethwaite, lo stesso che qualche anno prima aveva progettato l’attuale deriva olimpica, il 49er: il 29er nasce proprio come barca veloce e divertente per un equipaggio di due persone con una velatura più piccola e uno scafo gestibile da equipaggi leggeri (tra i 105 e i 140 chilogrammi).
I primi esemplari sono stati costruiti nel 1998 con maggiore diffusione in Australia, Nuova Zelanda, Inghilterra e Sud Africa.

.
Le immagini raccontano l’arrivo delle due derive 29er a Ventotene e i primi allenamenti

.

Per altre immagini seguici su Pinterest:

Follow Lega Navale’s board 29er – allenamento equipaggi da regata on Pinterest.

29er – allenamento equipaggi da regata

Comments (0)