Social Links

+39-0771-85146       

8 ottobre 2021 – nasce la Comunità Energetica di Ventotene

Come possiamo guardare al futuro con fiducia e affrontare le sfide che ci pone con la consapevolezza e gli strumenti giusti? Come possiamo dare cioè testimonianza delle soluzioni ai pressanti problemi ambientali, aiutando soprattutto i giovani a vivere il nostro tempo con serenità e speranza?

Sono domande che da sempre ci accompagnano e cui cerchiamo di dare risposte pratiche, concrete.

Fin da quando la Lega Navale di Ventotene è nata, nel 1997, abbiamo scelto da che parte stare. Senza troppi proclami abbiamo perseguito la via della coerenza: alimentazione biologica e il più possibile locale, energie rinnovabili, abolizione di tutta la plastica usa e getta, motori a basse emissioni, spostamenti a piedi.

E ovviamente abbiamo proposto a tutti, grandi e piccoli, la magia della navigazione a vela insegnando le tecniche che l’uomo ha utilizzato fin da tempi remoti per muoversi con l’energia naturale del vento.

Percorrendo anche enormi distanze.

Ed ecco che quando il prof. Andrea Micangeli della Facoltà di Ingegneria dell’Università La Sapienza di Roma è venuto a trovarci sull’isola con i suoi allievi e ci ha parlato della possibilità di fondare a Ventotene una Comunità Energetica Rinnovabile (C.E.R.), ci si è aperto il cuore e ci siamo messi tutti insieme a valutare le sinergie, i contatti, le possibilità per realizzarla.

Grazie al lavoro tecnico di un gruppo di giovani ingegneri (fra i quali Gabriele Magni, istruttore storico della LNV) vincitori del bando regionale “Vitamina G” della Regione Lazio, il progetto è diventato realtà.

Con l’accoglienza entusiasta del Sindaco Gerardo Santomauro si è formata una prima comunità composta da cittadini, da imprenditori e dall’azienda Agricola Francesca Rizzi, proprietaria del terreno su cui ha sede la base nautica della Lega Navale di Ventotene.

Che cos’è una Comunità Energetica? Ce lo ha spiegato in breve l’Assessore regionale alla Transizione Ecologica Roberta Lombardi, arrivata a Ventotene per l’evento: “Una Comunità Energetica è una nuova realtà nata dalla sinergia tra istituzioni locali, operatori del turismo, università, tecnici e cittadini basata sull’acquisto e fruizione in condivisione di impianti di energia rinnovabile, con soluzioni innovative basate prevalentemente sul fotovoltaico e sul mini eolico.
Un esempio virtuoso di tutela ambientale, partecipazione delle comunità locali, innovazione e nuova imprenditoria giovanile.”

La firma dell’atto costitutivo che ha avuto luogo nella sala consigliare lo scorso 8 ottobre, con la presenza anche della sottosegretaria al Ministero della Transizione Ecologica On. Ilaria Fontana, è un primo passo ufficiale che permetterà alla neonata CER di essere un soggetto giuridico a tutti gli effetti e quindi di poter accedere a tutta una serie di opportunità per il proprio sviluppo.

Ci auguriamo che per Ventotene sia l’inizio di una bella storia, tutta ancora da scrivere!

Per saperne di più:

Comunita Energetica Ventotene
prestentazione di Roberta Lombardi

#TransizioneEcologica

8 ottobre 2021 – nasce la Comunità Energetica di Ventotene

Comments (0)