Social Links

+39-0771-85146       

Diventare esploratori del mondo

Osservare quello che ci circonda, imparare a conoscere i processi naturali degli esseri viventi, le ere geologiche del nostro pianeta, il volo specifico di quel particolare uccello.

La natura non finisce mai di stupirci con i suoi misteri e avvicinarci alle sue meraviglie con il dovuto rispetto non può che accrescere il nostro desiderio di proteggerla e custodirla.

Ed ecco da dove nascono i nostri laboratori all’aria aperta, pensati e sperimentati per incuriosire i più giovani: dal desiderio di condividere un’avventura conoscitiva capace di offrire ai ragazzi una moltitudine di stimoli e dati scientifici, resi più chiari e vividi dall’esperienza diretta sul campo.

Dalla botanica all’ornitologia, dalla biologia marina alla geologia, sono tanti gli argomenti da affrontare. Ricordando che abbiamo il privilegio di risiedere in un luogo unico, Area Marina Protetta dal 1997 e Riserva Naturale Statale dal 1999.

Senza dimenticare la storia: dall’epoca romana con le rovine di Villa Giulia, l’antico porto scavato nel tufo, le cisterne e le peschiere, al periodo borbonico con la costruzione del Carcere di Santo Stefano, fino ad arrivare all’epoca contemporanea con il confino antifascista e la nascita dell’idea di un’Europa libera e unita ad opera di Altiero Spinelli, Ernesto Rossi e Eugenio Colorni.

Ragionando sul significato di “confino” con Anthony Santilli, responsabile dell’Archivio storico di Ventotene.
A volte bastava una parola di troppo, o il rifiuto di fare il saluto fascista, per essere spediti sull’isola lontano da tutti i propri affetti.
Diventare esploratori del mondo

Comments (0)